La cronoscalata dell'Alpe di Poti per bici d'epoca

L'Ardita

 5 Giugno

La cronoscalata per velocipedi d’epoca “all’Alpe di Poti” (che sarà anche tappa del Giro d’Italia 2016 e che passerà esattamente nello stesso luogo nel mese di maggio) prevede un percorso unico di km 40 con tratto cronometrato di circa 8 km e altimetria complessiva di 900 metri.
Il percorso sarà segnalato con riferimento ai principali bivi. Ognuno dovrà comunque fare affidamento sul "foglio di viaggio" consegnato unitamente al materiale, in sede di iscrizione

Sono ammesse anche le MTB Vintage

Il Film

La bellezza di Arezzo si mostra in questo filmato.
Partendo da Via Ricasoli di fronte al Duomo di Arezzo, costeggiando "il Prato" e la Fortezza Medicea prenderà il via "La Cronoscalata dell'Alpe di Poti".
Durante il percorso troveremo luoghi ed atmosfere di altri tempi, come la Torre del ladro Gnicche oppure la chiesa di San Polo dove vengono alla memoria gli eccidi della seconda guerra mondiale. Il tracciato si inerpica poi nella salita panoramica che porta all'Alpe di Poti mostrando la bellezza delle foreste che circondano Arezzo. L'arrivo sarà coronato da un ampio ristoro prima di procedere al rientro nel centro storico della città.

IL PERCORSO

Una storica salita scenario della cronoscalata...

IL REGOLAMENTO

Importante leggere il regolamento

L'ISCRIZIONE

Iscriviti online

Grazie al Patrocino